Variati, Manildo e Vantini. L’Italia riparte dai Sindaci

Variati, Manildo e Vantini. L’Italia riparte dai Sindaci
Patto di stabilità, autonomia, investimenti.
Mercoledì 4 Dicembre, Chiostri di Santa Corona, ore 20:45

variati1giovanni-manildo4755vantini 002

Patto di stabilità e investimenti: partiremo da questi temi nel dibattito che vedrà protagonisti tre Sindaci veneti che hanno iniziato quel processo di cambiamento richiesto da tutti in un contesto di crisi che sembra non avere fine. Il patto di stabilità, pensato per il contenimento del debito, si sta trasformando in una condanna anche per i comuni più virtuosi. Uno strumento iniquo che scarica sugli enti locali i sacrifici che l’amministrazione statale non vuole o non riesce a fare.

Durante l’incontro, gli amministratori invitati porteranno il loro contributo con esempi e proposte di riforma di questo strumento inefficiente; perché è giusto continuare a essere rigidi sulle spese correnti ma non si possono congelare anche gli investimenti necessari a mettere in sicurezza le scuole, per le infrastrutture e per la tutela del territorio.

Il dibattito proseguirà quindi sui temi delle riforme nazionali, della spesa pubblica e delle autonomie.

Intervengono:

  • Achille Variati, Sindaco di Vicenza, Delegato al welfare per l’ Anci
  • Giovanni Manildo, Sindaco di Treviso
  • Federico Vantini, Sindaco di San Giovanni Lupatoto