Tesseramento 2013: la campagna “Partecipa e deicidi”

Vicenza – L’ottimo risultato delle elezioni amministrative, che ha visto il PD prima forza a Vicenza con il 29% dei consensi, ha messo in evidenza il forte legame con il territorio dei nostri eletti e di tutto il partito. Da questo legame, dai 7 circoli comunali e dagli attuali 400 iscritti si vuole ripartire per rafforzare il rapporto con i cittadini e le associazioni. L’obiettivo è quello di aumentare il numero di tesserati nei prossimi mesi per realizzare ancora di più e ancora meglio il passaggio di idee dalla periferia verso le istituzioni. Il PD vicentino crede che il grande lavoro svolto dagli amministratori locali e la vicinanza dei Circoli ai problemi reali dei cittadini siano due solidi punti di partenza  anche per il partito nazionale. Dalle buone pratiche e dalla voglia di partecipare che viene dai territori si potranno trovare nuovi stimoli per riacquistare maggiore fiducia anche a livello nazionale.

Per questo il PD vicentino è aperto al contributo di chiunque voglia partecipare al progetto di cambiamento e alla rinascita del nostro Paese. La campagna “Partecipa e decidi” vuole riaffermare il ruolo di responsabilità di chi sceglie di dedicare il proprio tempo al bene comune. Chi si iscriverà nelle prossime settimane potrà partecipare al rinnovamento dei gruppi dirigenti esprimendo la propria preferenza al congresso previsto in autunno. A Settembre è prevista la “Festa del tesseramento” aperta a tutti e che vedrà la partecipazione del Sindaco e dei nostri rappresentanti locali e nazionali.

Innovare il sistema politico, oggi,  significa anche cambiare il modo di essere partito. Per questo il PD della Città di Vicenza presenta alla stampa e al pubblico il Bilancio Preventivo 2013 e ricorda che i bilanci degli anni scorsi sono tutti consultabili sul sito www.vicenzademocratica.it. Trasparenza e informazione chiara come valori fondamentali e irrinunciabili alla base della democrazia per facilitare la partecipazione e il controllo.

 

——————————————————————————————————————–

 

Arriva la tessera “live”: d’ora in avanti per iscriversi al PD si potrà fare tutto on line.

E con la tessera d’iscrizione a 50 euro si potrà avere l’abbonamento ai quotidiani l’Unità ed Europa. Il costo tessera è dimezzato a 25 euro per i giovani sotto i 30 anni, però senza i due abbonamenti ai giornali la tessera costa 15 euro.

 

Ma quanti sono gli iscritti al PD nazionale? Mezzo milione al 2012. Con l’obiettivo di arrivare a 750mila per il 2013. A Vicenza città, nel 2012, abbiamo chiuso il tesseramento a quota 392. Nella riunione dell’Esecutivo cittadino di fine luglio abbiamo fissato l’asticella ad una quota ambiziosa: 500 iscrizioni per il fine anno 2013.

 

L’Organizzazione del PD città di Vicenza si articola in 7 Circoli corrispondenti alle 7 Circoscrizioni territoriali in cui era suddivisa la città capoluogo. Già un paio di Circoli hanno raggiunto il 100% del rinnovo tessera dell’anno scorso. Complessivamente siamo al 70% sul totale del 2012, ma siamo partiti in ritardo causa le duplici elezioni politiche di febbraio e delle comunali del 26-27 maggio. Ora lanciamo la Campagna Tesseramento “Partecipa e decidi” , organizzata e sostenuta anche con materiale di comunicazione e con l’evento della Festa del Tesseramento del 13 settembre al ristorante Il Pellegrino a Monte Berico, con la partecipazione dell’on. Paola De Micheli, la giovane vice presidente dei parlamentari PD alla Camera dei deputati.

 

Il PD città di Vicenza è la forza politica più forte con il suo consenso elettorale di primo partito con il 29% dei voti ed una rappresentanza istituzionale in Consiglio comunale costituita dal sindaco, 11 consiglieri ed una delegazione di giunta di 4 assessori: Antonio Marco Dalla Pozza, Isabella Sala, Cristina Balbi ed un quarto assessore di area democratica Michela Cavalieri. Il PD di Vicenza, inoltre, può contare su ben 3 parlamentari: Daniela Sbrollini, Alessandra Moretti e Filippo Crimì, tutti giovani e iscritti al PD della città.

 

Ciò che è importantissimo poi è che il PD a Vicenza riesce ad attrarre nuove le generazioni: è attivo infatti un ottimo gruppo di iscritti ai Giovani Democratici, guidati dal segretario Giacomo Bez. Oltre ad avere il Capogruppo in consiglio comunale Giacomo Possamai, più giovane della storia.

 

“ Vogliamo consolidare ed accrescere questa forza politica organizzata del PD al servizio di tutti i cittadini e della città. Stiamo riscoprendo il piacere di rivedere giovani e numeri positivi. Segnali positivi lo indicano, a partire dal rinnovo dell’adesione ai nuovi iscritti, dalla partecipazione alle nostre iniziative, dalle 300 persone presenti alla iniziativa con Luciano Barca ai chiostri di s. Corona ( vedi foto) a luglio scorso, dalla partecipazione al dibattito per il prossimo congresso che speriamo si svolga al più presto partendo dal basso con i congressi dei Circoli , dalla voglia di contare che viene da iscritti ed elettori per le primarie e per le scelte da fare nel governo della città e del paese nel presente e futuro della nostra società vicentina e nazionale”.

 

Il punto sulla Campagna Tesseramento 2013 lo faremo alla prossima tappa per presentare i dati aggiornati alla Festa del Tesseramento che sarà aperta ad iscritti e non iscritti e già fissata, come detto, per venerdì 13 settembre con la partecipazione dei segretari dei Circoli, sindaco, parlamentari deputati e senatori, assessori e consiglieri comunali e regionali, amministratori. All’insegna della sobrietà , con il pagamento di 20 euro ciascuno. Vino offerto da un simpatizzante. Piccola lotteria finale per l’autofinanziamento.

Scarica l’articolo del Giornale di Vicenza

Scarica l’articolo del Correire del Veneto

Foto dalla conferenza stampa Tessreamento 2013

Foto dalla conferenza stampa Tessreamento 2013