Scuola: no a scelte di scarsa lungimiranza

Scuola. PD​ cittadino e provinciale insieme a Sbrollini , Ginato e Crimì : impegno e attenzione sul tema

No a scelte di scarsa lungimiranza che puntano a un risparmio solo apparente

Il partito democratico cittadino e ​provinciale, anche ​nella figura dei suoi parlamentari Sbrollini e Ginato​, ​sostiene con forza il valore di scuole statali rispondenti ai bisogno degli alunni, delle loro famiglie  e di tutto il territorio.

P​ertanto difende classi e istituti,​ oltre che posti di lavoro di docenti, amministrativi e collaboratori  e rileva tutta la scarsa lungimiranza di scelte che puntano a un risparmio solo apparente. ​Infatti, ​u​nire classi già in itinere partecipa a rendere le aule sovraffollate e le cattedre dei docenti ancora più precarie, a fronte di problematiche educative e didattiche sempre più complesse. Ciò non porta buoni frutti e non aiuta a crescere le nuove generazioni nella sicurezza, nella cultura nella cooperazione e nel dialogo costante che i grandi numeri certamente non favoriscono. Il Partito Democratico vicentino intende perciò garantire tutto il proprio impegno e la propria attenzione sull’importante e sfaccettato tema della scuola, cui il nostro governo pare realmente sensibile e a cui sta dando, dal punto di vista strutturale, qualche prima risposta.