Il PD cittadino sul San Camillo

Il Partito Democratico  cittadino, da sempre attento alle complesse e delicate vicende dell’ IPAB, nel cui CDA operano da anni con impegno e competenza persone che credono nel valore e nei principi di questo Ente che è connaturato con la nostra città e la nostra gente , esprime il proprio sdegno per quanto avviene ed è avvenuto in alcuni reparti del San Camillo e per quanto già denunciato sia dal precedente e tenace CdA guidato da Giovanni Rolando che dall’ attuale insediatosi da qualche mese e diretto con responsabilità da Lucio Turra .
Auspica quindi che quanto prima si provveda a rimettere al primo posto la dignità della persona e della sua vita fino agli ultimi istanti , denunciando ogni mancanza e facendo chiarezza assoluta sull’ operato della Cooperativa Bramasole che, avendo vinto la gara  d’ appalto ha l’obbligo di garantire standard adeguati e verificabili cui non può sottrarsi , senza giocare al ribasso , poiché prima di tutto vengono sempre e comunque la cura e la dignità della persona fino al suo ultimo istante di vita!
Nel contempo si sottolinea la positività dell’ accordo di programma, stipulato tra Comune , Regione ed IPAB, giunto dopo lunghi momenti di dibattito e confronto , che garantirà che i Centri Diurni per anziani di Villa Rota Barbieri vengano gestiti proprio da IPAB.