Comunicato Manifestazione Forza Nuova

Il Partito Democratico di Vicenza, il Partito Socialista Italiano di Vicenza, l’associazione ”Vicenza Capoluogo”, l’UdC, l’associazione “La civica” affermano con forza il loro sdegno e la loro più totale disapprovazione nei confronti della manifestazione di Forza Nuova, prevista in città per sabato 30 ottobre, e per la piattaforma politica dell’iniziativa. È una manifestazione che fin dalle parole d’ordine con cui è stata annunciata lede il diritto di uguaglianza, che incita al razzismo e che stride con la storia democratica della nostra città, già insignita, unica in Italia, con due medaglie d’oro. Le nostre forze politiche, che nella democrazia, nel confronto, nella libertà e nel rispetto di tutti trovano i valori fondamentali del loro agire, credono che sia una vergognosa ed inaccettabile provocazione quella di aver scelto Vicenza quale sede della manifestazione. La storia e la tradizione antifascista della città non meritavano certo questa offesa, vero e proprio attacco ai diritti e alle conquiste realizzate con la lotta di Liberazione. Vicenza non può accettare in silenzio che sabato sfilino per le sue vie persone che incitano all’esclusione e all’odio. Orgogliosi di avere una Costituzione che garantisce a tutti di manifestare il loro pensiero e di riunirsi pacificamente e senz’armi, ci preoccupa che ci sia ancora qualcuno che cavalca l’odio e il razzismo che tanta sofferenza, morte e distruzione hanno portato nelle nostre comunità.

In questa occasione, e in futuro, ci impegneremo a fare sempre sentire la nostra voce per la democrazia e ci batteremo affinchè nella nostra città si continui ad operare nell’ottica del dialogo, dell’accoglienza e della reale integrazione di tutti.

 

Associazione “La civica”

Associazione “Vicenza Capoluogo”

Partito Democratico di Vicenza

Partito Socialista Italiano di Vicenza

UdC