Uscita dall’ IN-HOUSE AIM. Sostegno del PD

USCITA DALL’”IN HOUSE”  DI AIM – SOSTEGNO DEL PD.

Il Partito Democratico di Vicenza esprime il proprio sostegno alla decisione dell’amministrazione comunale di far uscire AIM dal regime ”in house”.

«La scelta fatta dal Comune  – spiega Enrico Peroni, segretario del partito cittadino –  è di fondamentale importanza per il futuro dell’azienda poiché permette di aumentare gli investimenti infrastrutturali che sarebbero impossibili con la continuazione del regime “in house” a causa del patto di stabilità che attanaglia gli enti locali».

L’uscita non prevede la privatizzazione di AIM, che continuerà ad essere controllata dal Comune. «Questo permette all’amministrazione e ai sindacati di tutelare i diritti dei lavoratori senza escludere la possibilità per AIM di proporsi in maniera competitiva sul mercato».

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *