Category Archives: Dal Consiglio

Cittadinanza onoraria a Liliana Segre

L’approvazione della mozione per la cittadinanza a Liliana Segre, partita da una proposta del consigliere Ennio Tosetto e sostenuta dai gruppi di opposizione, è un atto dal forte significato simbolico. Rappresenta l’impegno di Vicenza a stare accanto a questa donna straordinaria e di continuare, assieme a lei e anche dopo di lei, nell’opera di custodia

Read More

Sorrentino, spettacolo indecente

Nel Consiglio Comunale di giovedì 28 maggio la maggioranza ha dato vita a uno degli spettacoli più avvilenti degli ultimi anni. A seguito di una votazione che la vedeva soccombere, ha preferito dare vita ad un ridicolo teatrino del tutto irrispettoso delle istituzioni. Sorrentino, con una prova di forza e andando contro lo Statuto, ha

Read More

Su chi verrà scaricato il buco economico della mostra in Basilica?

Ancora il 17 febbraio scrivevamo dei possibili rischi economici derivanti dalla pessima organizzazione della mostra ‘Ritratto di Donna’, rischi che ora si sono evidenziati. *Interrogazione del Gruppo Consiliare PD Sì è conclusa la prima mostra interamente organizzata da questa Amministrazione, ed è stata un fallimento. La chiusura anticipata ha inciso sul risultato finale, ma non

Read More

#VICENZASIRIALZA! APPROVATA LA PROPOSTA DELLA MINORANZA

LA PROPOSTA DI DELIBERA CONSILIARE SULL’EMERGENZA COVID, PARTITA SU SOLLECITAZIONE DELLA MINORANZA – CHE HA PROPOSTO UN FONDO DI SOLIDARIETA’ COMUNALE – E’ STATA APPROVATA ALL’UNANIMITA’ DAL CONSIGLIO COMUNALE. AL FONDO ANCHE I GETTONI DI PRESENZA DEI CONSIGLIERI DI MINORANZA. GRAVE L’ASSENZA DI UNA PRIMA ASSEGNAZIONE CERTA AL FONDO DA PARTE DELL’AMMINISTRAZIONE Il Consiglio Comunale

Read More

Regolamento plateatico. L’abolizione della clausola antifascista è un’offesa a tutta la città

Art. 5 – Rilascio della concessione d. i richiedenti di spazi pubblici, ad esclusione dei plateatici dei pubblici esercizi, delle attività cantieristiche e dei mercati degli ambulanti e dei produttori agricoli, devono sottoscrivere la seguente dichiarazione: “Dichiara di riconoscersi nei principi fondamentali della Costituzione Italiana e dello Statuto comunale e ripudia il fascismo, la cui

Read More