Category Archives: Dal Consiglio

Regolamento plateatico. L’abolizione della clausola antifascista è un’offesa a tutta la città

Art. 5 – Rilascio della concessione d. i richiedenti di spazi pubblici, ad esclusione dei plateatici dei pubblici esercizi, delle attività cantieristiche e dei mercati degli ambulanti e dei produttori agricoli, devono sottoscrivere la seguente dichiarazione: “Dichiara di riconoscersi nei principi fondamentali della Costituzione Italiana e dello Statuto comunale e ripudia il fascismo, la cui

Read More

Mostra “ritratto di donna”: pesante debacle di Rucco sulla cultura e rischio “buco” sul bilancio

I dati sui visitatori della mostra “Ritratto di donna”, a due mesi dalla sua apertura, parlano chiaro e dimostrano il fallimento delle attività di promozione e di marketing dell’evento, rischio che avevamo sin da subito segnalato ma che è stato presuntuosamente ignorato dall’amministrazione. Ricordiamo che con questa mostra il comune ha deciso di assumersi il

Read More

IL POLTRONIFICIO DI RUCCO

Un anno e mezzo di governo cittadino. ZERO risultati, due rimpasti e tante poltrone Dopo i casi di Ermanno Angonese nominato presidente di Ipab incompatibile secondo la legge Madia e del coordinatore del partito di Forza Italia Ciro Ammendola all’Ipark; dopo i casi di certe nomine pubbliche, in società partecipate, sollevati da Otello Dalla Rosa circa

Read More

Contrà San Francesco. Nessuna garanzia sull’utilizzo del parcheggio da parte dei cittadini.

Comunicato del Gruppo Consiliare PD: “La concessione del diritto di superficie per la realizzazione di un parcheggio sopraelevato in Contrà San Francesco non offre alcuna garanzia sull’utilizzo del parcheggio da parte dei cittadini. La delibera è vuota ed inconsistente, è priva di progetti o studi di fattibilità e non pone alcuna condizione affinché il parcheggio,

Read More

NON SPARATE SUL PIANISTA

Pianisti a Sala Bernarda? Primo firmatario il Consigliere PD Cristiano Spiller: “Durante la votazione sul bilancio consolidato in un momento in cui i numeri della maggioranza erano traballanti per le numerose assenze, il consigliere Leonardo De Marzo, ha deliberatamente votato anche per il collega Casarotto. Non si è trattato di un errore in quanto De

Read More

Consiglio Comunale 26 Marzo 2019 – Domande d’attualità

In previsione del Consiglio Comunale della Città di Vicenza convocato per il 26 Marzo vi presentiamo tre domande d’attualità che i nostri consiglieri hanno posto all’Amministrazione e sulle quali aspettiamo, noi come Partito e come cittadini, risposta. In merito al crollo del controsoffitto avvenuto, fortunatamente la Domenica, nei locali dell’ufficio di Poste Italiane di Via

Read More

Il Fascismo non appartiene a Vicenza

Gli episodi in cui l’attuale amministrazione guidata da Rucco si è vista associare ai movimenti di ispirazione neofascista sono ormai diventati una triste e squallida consuetudine che il sindaco, con inqualificabile superficialità, derubrica a semplici bravate e fraintendimenti. La lista è lunga, ma va ricordata. i motti fascisti che campeggiavano nella sede della campagna elettorale

Read More

Ipab Vicenza logo

Nuovo cda IPAB

Quando a novembre dello scorso anno il CdA di IPAB diede le sue dimissioni chiedemmo immediatamente al Sindaco di avviare le procedure per nominare un nuovo Consiglio di Amministrazione.Pur amareggiati per l’atteggiamento arrogante dell’amministrazione e pur temendo la classica spartizione basata sulle appartenenze politiche anziché sulle competenze sapevamo che la priorità era quella di dare

Read More

IEG logo

IEG e Vicenza. Quale futuro?!

In una domanda di attualità presentata al Sindaco Rucco ed all’assessore Giovine i consiglieri comunali del Partito Democratico Giovanni Rolando e Cristiano Spiller chiedono conto della situazione attuale e delle mosse future dell’amministrazione comunale in merito alla vicenda Italian Exibition Group. La vicenda ha visto recentemente Italian Exibition Group IEG S.p.A. , la società della

Read More

consumo di suolo

Consumo di suolo. Comunicato stampa unitario della minoranza.

La richiesta di aumentare la quantità di suolo “consumabile” fino a 48,45 ettari da parte dell’Amministrazione Rucco è una scelta sciagurata. Tutto ormai ci spinge nella direzione opposta, quella dello stop al consumo di suolo: dalle direttive europee fino alla legge regionale n.14 del 2017. La Giunta, invece di cogliere l’occasione della nuova legge regionale

Read More